scale di classificazione

 

SCALA BEAUFORT - CLASSIFICAZIONE INTENSITA' DEL VENTO

GRADO BEAUFORT

TERMINI DESCRITTIVI VELOCITA' EQUIVALENTE IN * GRADO DOUGLAS
stimato
NODI Km/h m/sec
0 Calma < di 1 < di 1 < di 0,2 0
1 Bava di vento 1 - 3 1 - 5 0,3 - 1,5 1
2 Brezza leggera 4 - 6 6 - 11 1,6 - 3,3 2
3 Brezza tesa 7 - 10 12 -19 3,4 - 5,4 2
4 Vento moderato 11 - 16 20 - 28 5,5 - 7,9 3
5 Vento teso 17 - 21 29 - 38 8,0 - 10,7 4
6 Vento fresco 22 - 27 39 - 49 10,8 - 13,8 5
7 Vento forte 28 - 33 50 - 61 13,9 - 17,1 6
8 Burrasca 34 - 40 62 - 74 17,2 - 20,7 7
9 Burrasca forte 41 - 47 75 - 88 20,8 - 24,4 7
10 Tempesta 48 - 55 89 - 102 24,5 - 28,4 8
11 Tempesta violenta 56 - 63 103 - 117 28,5 - 32,6 9
12 Uragano 64 - Oltre 118 e Oltre 32,7 e Oltre 9
* Riferito ad un anemometro sito a 10 metri d'altezza sul livello del mare  
 

 

SCALA DOUGLAS - CLASSIFICAZIONE MOTO ONDOSO

GRADO DOUGLAS

TERMINE DESCRITTIVO

ALTEZZA ONDE (m) GRADO BEAUFORT
stimato
0 Calmo 0 0
1 Quasi calmo 0 - 0,10 1
2 Poco mosso 0,10 - 0,50 2
3 Mosso 0,50 - 1,25 2
4 Molto mosso 1,25 - 2,50 3
5 Agitato

2,50 - 4,0

4
6 Molto agitato 4,0- 6,0 5
7 Grosso 6,0 - 9,0 6
8 Molto grosso 9,0 - 14,0 7
9 Tempestoso oltre 14,0 7
 

 

SCALA SAFFIR-SIMPSON - CLASSIFICAZIONE CICLONI

GRADO  PRESSIONE (hPa) VELOCITA VENTO ( Km/h ) ONDA DI MAREA ( m ) DANNI
1 Pił di 980 118 - 152 1,2 - 1,6 Minimi
2 965 - 980 153 - 176 1,7 - 2,5 Moderati
3 945 - 964 177 - 208 2,6 - 3,7 Intensi
4 920 - 944 209 - 248 3,8 - 5,4 Estremi
5 Meno di 920 Pił di 248 Pił di 5,4 Catastrofici
 

 

SCALA FUJITA - CLASSIFICAZIONE TORNADO

GRADO

VELOCITA' DEI VENTI  Km/h LIVELLO DEI DANNI
F 0 64 - 117 Leggero
F 1 118 - 180 Moderato
F 2 181 - 251 Considerevole
F 3 252 - 330 Grave
F 4 331 - 417 Devastante
F 5 > 418 Eccezionale
 

 

SCALA ENHANCED FUJITA - CLASSIFICAZIONE NUOVA TORNADO

GRADO

VELOCITA' DEI VENTI  Km/h LIVELLO DEI DANNI
EF 0 104 - 137 Leggero
EF 1 138 - 177 Moderato
EF 2 178 - 217 Considerevole
EF 3 218 - 266 Grave
EF 4 267 - 322 Devastante
EF 5 > 323 Eccezionale
 

 

SCALA TORRO - CLASSIFICAZIONE GRANDINE

GRADO

DIAMETRO
DEI CHICCHI mm
LIVELLO DEI DANNI
H 0 5-10

Nessuno

H 1 5-20

Foglie e petali asportati

H 2 5-30

Foglie strappate, frutta e verdura graffiata o con piccoli fori

H 3 11-45

Segni su vetri, lampioni, tronchi, tegole, carrozzeria auto

H 4 16-60

Vetri rotti di case e auto. Tegole cadute. Piccoli rami spezzati, carrozzeria auto leggera danneggiata, piccoli uccelli uccisi

H 5 21-80

Tetti danneggiati, tegole rotte, finestre divelte, carrozzeria auto ed aerei leggeri danneggiata, piccoli animali morti, legno molto danneggiato.

H 6 31-100

Tetti danneggiati, tegole rotte, mattonelle danneggiate, metalli leggeri scalfiti o bucati, pietra dura scalfita, finestre in legno divelte.

H 7 46-125

Tutti i tetti non di cemento divelti o molto danneggiati, metallo, mattoni e pietre murali segnate. Infissi divelti, carrozzeria auto ed aerei leggeri molto danneggiata.

 

 

SCALA SPAZIALE E TEMPORALE

TIPO

SCALA SPAZIALE SCALA TEMPORALE ESEMPI
MACROSCALA ALFA + 10.000 Km

1 MESE

ONDE LUNGHE ROSBY

MACROSCALA BETA 2.000 - 10.000 Km

1 SETTIMANA

ONDE CORTE DI BJERKNES

MESOSCALA ALFA 200 - 2.000 Km

2 - 3 GIORNI

FRONTI, SISTEMI TEMPORALESCHI

MESOSCALA BETA 20 - 200 Km

1 GIORNO

TEMPORALI MULTICELLA E SUPERCELLA

MESOSCALA GAMMA 2 - 20 Km

2 - 3 ORE

TEMPORALI SINGOLA CELLA

MICROSCALA ALFA 200 - 2.000 m

0.5 ORE

TORNADO

MICROSCALA BETA 20 - 200 m

5 MINUTI

TROMBA DI POLVERE-SABBIA

MICROSCALA GAMMA < 20 m

5 SECONDI

FUMO

 

 

ALTITUDINE E PRESSIONE ATMOSFERICA

ALTITUDINE IN METRI

PRESSIONE IN hPa

Suolo 1010
1000 900
1500 850
2000 800
3000 700
5500 500
9000 300
12000 200
 

 

C.B.-INDEX - RISCHIO INCENDIO

CLASSIFICAZIONE

LIVELLI MISURATI
BASSA

< di 50

MEDIA

50 - 75

ALTA

75 - 90

MOLTO ALTA

90 - 97.5

ESTREMA

> 97.5

 

 

FIUME TEVERE - LIVELLI IDROMETRICI (RIPETTA)

CLASSIFICAZIONE

LIVELLI MISURATI
ORDINARI

10 - 13 METRI

STRAORDINARI

13 - 16 METRI

ECCEZIONALI

> DI 16 METRI

Gli eventi di piena nella cittą di Roma sono classificati in funzione dei livelli misurati all'idrometro di RIPETTA
 

 

RAGGI UV - RISCHIO DANNI ALLA PELLE

UV PELLE MOLTO CHIARA PELLE CHIARA PELLE SCURA PELLE MOLTO SCURA
1-2 BASSO BASSO BASSO BASSO
3-4 MEDIO BASSO BASSO BASSO
5 ALTO MEDIO BASSO BASSO
6 MOLTO ALTO MEDIO MEDIO BASSO
7 MOLTO ALTO ALTO MEDIO MEDIO
8 MOLTO ALTO ALTO MEDIO MEDIO
9 MOLTO ALTO ALTO MEDIO MEDIO
10 MOLTO ALTO ALTO ALTO MEDIO
 

 

ONDATE DI CALORE

LIVELLI DI RISCHIO DESCRIZIONE
0

CONDIZIONI NON RISCHIOSE PER LA POPOLAZIONE

1

CONDIZIONI NON RISCHIOSE PER LA POPOLAZIONE MA CHE PRECEDONO IL RISCHIO DI LIVELLO 2

2

CONDIZIONI NEGATIVE PER LA POPOLAZIONE A RISCHIO

3

ONDATA DI CALORE - ADOTTARE METODI PREVENZIONE MIRATI PER POPOLAZIONE A RISCHIO

 

 

INDICE DI CALORE

  UR% 40 45 50 55 60 65 70 75 80 85 90 95 100
°C   TEMPERATURA PERCEPITA
27   27 27 27 27 28 28 28 29 29 29 30 30 31
28   27 28 28 29 29 29 30 31 32 32 33 34 35
29   28 29 29 30 31 32 32 33 34 36 37 38 39
30   29 31 31 32 33 34 35 36 38 39 41 42 44
31   31 32 33 34 35 37 38 39 41 43 45 47 49
32   33 34 35 36 38 39 41 43 45 47 50 53 P
33   34 36 37 38 41 42 44 47 49 52 P    
34   36 38 39 41 43 46 48 51 54 P      
35   37 39 41 43 45 48 50 53 P        
36   38 40 42 44 47 49 52 P          
37   41 43 45 47 51 53 P            
38   43 46 48 51 54 P              
39   46 48 51 P                  
40   48 51 P                    
 
        Cautela                   Rischio                  Pericolo             P    Grave pericolo
 

 

 INDICE DI RAFFREDDAMENTO
  Vento
Km/h
10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 75 80 85 90
°C   TEMPERATURA PERCEPITA
10   8 5 4 2 1 0 -1 -1 -2 -2 -3 -3 -3 -3 -3 -3 -3
9   7 4 2 1 0 -1 -2 -3 -3 -4 -4 -5 -5 -5 -5 -5 -5
8   6 3 1 0 -2 -3 -4 -4 -5 -5 -6 -6 -6 -6 -7 -7 -7
7   5 2 0 -2 -3 -4 -5 -6 -6 -7 -7 -8 -8 -8 -8 -8 -8
6   3 1 -2 -3 -5 -6 -7 -7 -8 -8 -9 -9 -9 -10 -10 -10 -10
5   2 -1 -3 -5 -6 -7 -8 -9 -9 -10 -10 -11 -11 -11 -11 -11 -11
4   1 -2 -4 -6 -7 -9 -10 -10 -11 -12 -12 -12 -13 -13 -13 -13 -13
3   0 -3 -5 -7 -9 -10 -11 -12 -13 -13 -14 -14 -14 -14 -15 -15 -15
2   -1 -4 -7 -9 -10 -11 -12 -13 -14 -15 -15 -15 -16 -16 -16 -16 -16
1   -2 -5 -8 -10 -12 -13 -14 -15 -16 -16 -17 -17 -17 -17 -18 -18 -18
0   -3 -7 -9 -11 -13 -14 -15 -16 -17 -18 -18 -19 -19 -19 -19 -19 -19
-1   -4 -8 -10 -13 -14 -16 -17 -18 -19 -19 -20 -20 -20 -21 -21 -21 -21
-2   -5 -9 -12 -14 -16 -17 -18 -19 -20 -21 -21 -22 -22 -22 -22 -22 -22
-3   -6 -10 -13 -15 -17 -19 -20 -21 -22 -22 -23 -23 -24 -24 -24 -24 -24
-4   -7 -11 -14 -17 -18 -20 -21 -22 -23 -24 -24 -25 -25 -25 -26 -26 -26
-5   -9 -13 -16 -18 -20 -21 -23 -24 -25 -25 -26 -26 -27 -27 -27 -27 -27
        = Freddo, molto freddo                = Rischio
 

 

 

 

BIORITMO PERSONALE  MENSILE

 

 

tabelle di conversione fra scale

 

COVERSIONE SCALE TERMOMETRICHE
Gradi Centigradi (°C)     =  Gradi Fahrenheit (°F)        = Kelvin (K)          
°C = 5/9 * (°F - 32) e K - 273,16 °F  = 9/5 * °C + 32 e ((K - 273,16) * 1,8) + 32 K =  °C + 273,16 e ((°F - 32) * 0,555) + 273,16

 

COVERSIONE SCALE ANEMOMETRICHE
Km/h     =   Nodi/Miglia Nautiche    =    m/s          
1 m/s = 1,94 NODI e 3,6 Km/h 1 NODO = 0,52 m/s e 1,85 Km/h 1 Km/h = 0,28 m/s e 0,54 NODI

      

CONVERSIONE SCALE PRESSIONE ATMOSFERICA
hPa/mb     =    Inch/Hg          
1 hPa=1 mb = Inch/Hg * 33,8836 1 Inch/Hg = hPa * 0,029530233

 

CONVERSIONE QUANTIFICAZIONE PRECIPITAZIONI
POLLICI     =    mm          
1 POLLICE = 25 mm